Pillola del giorno dopo: consigli pratici

norlevo copy

Un bel post su cos’è la pillola del giorno dopo, consigli pratici contro l’ostruzionismo ospedaliero, come denunciare i medici che si rifiutano di prescriverla e i farmacisti che si rifiutano di venderla http://osservarosa.blogspot.it/2008/02/pillola-del-giorno-dopo-un-diritto.html.

Tutti i medici SONO OBBLIGATI a prescrivere la pillola del giorno dopo su richiesta, ANCHE SE SONO OBIETTORI perché è UN CONTRACCETTIVO e non un farmaco abortivo. Se si rifiutano minacciate di chiamare i carabinieri e di denunciarli al magistrato. Questo il link con la sentenza del TAR del 2010 che dichiara illecito “di rilevanza penale, disciplinare e/o deontologica” il rifiuto a prescrivere la pillola del giorno dopo e a rilasciare la documentazione per l’I.V.G.

P.s.: un buon criterio per scegliere il cosiddetto medico “di fiducia” è sapere se è obiettore 😉

P.p.s.: una buona strategia per ovviare alle emergenze da “merda è domenica e il mio medico non c’è, non ho l’auto per muovermi in città, le farmacie sono tutte chiuse, panico panico panico” e altre piacevolissime sfortune è: TENERSI UNA CONFEZIONE DA PARTE senza aspettare di averne davvero bisogno per richiederla! Facciamo la stessa cosa con i preservativi vero?

About vengoprima

Dal 2006 a Venezia ci battiamo contro il sessismo, l'omofobia, la lesbofobia, la violenza di genere attraverso ogni mezzo disponibile creando un discorso organico che vada dalle lotte sul territorio per la difesa dei diritti delle donne, alla comprensione di una soggettività più complessa e queer.
This entry was posted in L'AMORE IN ITALIA, obiettiamo gli obiettori, pillola del giorno dopo and tagged , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to Pillola del giorno dopo: consigli pratici

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *